Wonderland

“RAI 4, TI SPIEZZO IN DUE!”: DOLPH LUNDGREN RACCONTA - Wonderland del 06/11/2015

  • Durata:00:15:46
  • Andato in onda:06/11/2015
  • Visualizzazioni:

“Le persone hanno cominciato a dire: ‘OK, queste star possono indossare una tuta, Robert Downey Jr. può sconfiggere venti cattivi, è fattibile!’ Ma quando ho cominciato io, le persone non accettavano questa cosa. Quindi adesso i film d'azione sono aperti a molti generi di attori, soprattutto attori drammatici”. Dolph Lundgren Sommario Mainstreaming: viaggi multimediali tra i nuovi universi del fantastico 007 - SPECTRE (2015): Comparsa per la prima volta nel 1961 sulle pagine di Operazione tuono, la SPECTRE è l’organizzazione criminale più famosa dell’universo di 007, resa famosa grazie ai film ispirati ai romanzi di Ian Fleming e presente fin dal primo lungometraggio basato sul personaggio di James Bond, Agente 007 – Licenza di uccidere. Sam Mendes, per la sua seconda regia consecutiva dell’universo cinematografico bondiano, riporta in scena la diabolica organizzazione che da impianto terroristico ora sembra virare più nei territori del cospirazionismo finanziario. Ovviamente torna anche il leggendario “Numero 1” Ernst Stavro Blofeld, grande burattinaio della SPECTRE che si mostrava per la prima volta, con le fattezze del compianto Donald Pleasence, nel 1967 in Agente 007 – Si vive solo due volte e che qui ha le fattezze del premio Oscar Christoph Waltz. Le molte questioni rimaste aperte nei tre film precedenti trovano in SPECTRE una risposta, il percorso di James Bond, che forse ha il volto di Daniel Craig per l’ultima volta, è ricco di tappe che lo portano a Città del Messico, sulle Alpi austriache, nel deserto del Sahara e, soprattutto, per la prima volta nella sua storia, a Roma. Intervista Dolph Lundgren Laureato in ingegneria chimica, Hans Lundgren, in arte Dolph, è diventato celebre sul grande schermo grazie alla sua attività da culturista e campione di arti marziali. Dopo essersi trasferito a New York dalla natia Stoccolma, Lundgren ha comincia a studiare recitazione e ha ottenuto una piccola parte in 007 - Bersaglio mobile. La notorietà è arrivata però nel 1985 con Rocky IV, dove interpreta Ivan Drago, monumentale macchina da boxe sovietica che deve scontrarsi con il celebre pugile di Philadelphia. Il primo ruolo da protagonista è stato nel 1987 con He-Man: I Dominatori dell’Universo, seguito da Red Scorpion e Il vendicatore, entrambi del 1989. Tra il 1990 e la prima decade del nuovo millennio ha partecipato oltre 30 film, compresa la mini serie della RAI L’inchiesta. Il ritorno al blockbuster su grande schermo risale al 2010 con il primo capitolo della trilogia I mercenari, diretto dall’amico Sylvester Stallone e al fianco di una parata di star del cinema action.

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati